Ricordi “artistici”

Quando ero bimba trascorrevo molto tempo a casa della mia nonna. Saranno passati trent’anni, ma ricordo bene che, su uno scaffale, aveva esposta una serie di volumi rilegati di rosso che trattavano di storia dell’arte. Era un’enciclopedia decisamente noiosa per una bambina, ma uno dei volumi era speciale. Non era rilegato, se si apriva la copertina, si poteva notare un contenitore di cartone aperto sul davanti, da cui spuntavano decine e decine di riproduzioni di quadri e affreschi famosi. Ciò che mi piaceva particolarmente, era il fatto di poter guardare le immagini nell’ordine che preferivo, contemporaneamente e scartando quelle “indesiderate”.

Capolavori nei secoli
Capolavori nei secoli
Capolavori nei secoli
Capolavori nei secoli

 

 

Oggi mia mamma mi ha portato questo volume e, prima di aprire la copertina, mi sono resa conto di una cosa insolita. I miei ricordi sui dipinti sono svaniti. Nonostante io abbia sfogliato infinite volte tutte quelle riproduzioni, non ne avrei potuto descrivere nessuna. Beh, in effetti una sì. Ed è questo l’aspetto che mi ha stupita.

10419579_10204476822190974_451296736826652297_n
Modigliani, Klee, Kandinsky, Van Gogh, Signac
Da Vinci, Il Domenichino, Nattier, Raffaello, Ingres
Da Vinci, Il Domenichino, Nattier, Raffaello, Ingres

 

Di tutte le meravigliose opere d’arte racchiuse nel prezioso scrigno, di tutte le dame, gli angeli, i cavalli, di tutti i Caravaggio, Michelangelo, Manet, Van Gogh, Pisarro, Chagall….io di chi mi ricordo?!?! Di questo…

David- Marat assassinato
David- Marat assassinato

 

Lo trovavo semplicemente spaventoso. Inquietante. Appena M. lo ha visto, non ha esitato a nasconderlo sotto tutti gli altri…come facevo sempre io quando rimettevo tutto a posto. Questo per dire che alla fine le immagini si fissano nella nostra testa, che noi lo vogliamo o no. Devo assolutamente coprire le tracce dell’omicidio di Marat…magari mia figlia avrà ricordi “artistici” più sereni…

Arte, Bimbi

Informazioni su arteperbimbicuriosi

Sono Monica, mamma full, full, full-time di due bimbi pestiferi e meravigliosi. Diplomata al liceo artistico, all'università ho scelto una facoltà che con l'arte non aveva nulla a che vedere. Questo blog è un ritorno alle origini. Dopo tanto tempo.

Precedente Chagall a Milano Successivo Arcimboldo sottosopra

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.