Estate e…letargo…

Eccomi di nuovo…per chi se lo fosse domandato, no, non sono sparita….ma è arrivata l’estate e a causa del caldo le mie funzioni vitali rallentano. Una specie di letargo alla rovescia, per intenderci.

Per farmi perdonare della lunga assenza, vi regalo questa chicca: un panorama di Noli, un paese della riviera ligure che si trova a pochi chilometri dal mio.

Signac, uno dei massimi esponenti del pointillisme, lo ha realizzato nel suo studio a seguito di una sua visita alla località balneare avvenuta nell’estate del 1896. In questo dipinto nulla è lasciato al caso: lo studio del colore è approfondito e accurato. Trovo che il contrasto tra il verde dell’albero e il blu del mare renda perfettamente l’idea dell’atmosfera estiva che si percepisce qui in riviera, anche a distanza di quasi centovent’anni dalla realizzazione dell’opera.Quando si dice: colori che trasmettono sensazioni.

P.S. Il pointillisme è una tecnica che affascina molto mia figlia. Siate pronti.

Paul Signac - Capo Noli
Paul Signac – Capo Noli
Precedente Picasso e il toro Successivo Giocattoli e inclinazioni "artistiche"

2 thoughts on “Estate e…letargo…

  1. La luce è fantastica! Io sono più per la montagna, ma sento l’odore e il suono del mare in questo dipinto! Aspetto curiosissima le interpretazioni di tua figlia 🙂

    • arteperbimbicuriosi il said:

      Hai proprio ragione, sembra di sentire l’odore dell’aria salmastra e il rumore delle onde in lontananza…

Lascia un commento

*