E primavera sia!

Ed eccoci arrivati al cambio di stagione! Finalmente è primavera, la stagione preferita della mia bimba. E questo “Ramo di mandorlo in fiore” mi sembra decisamente adatto all’occasione.

Vincent Van Gogh - Ramo di mandorlo in fiore
Vincent Van Gogh – Ramo di mandorlo in fiore

Dipinto da Vincent Van Gogh, la tela era un regalo per la nascita del nipotino del pittore, figlio di suo fratello Theo, al quale era stato dato il nome dello zio, Vincent, appunto. Il soggetto del dipinto non è casuale, il ramo di mandorlo fiorito, tipicamente primaverile, vuole essere un omaggio alla nuova vita del bimbo e prende spunto dalle stampe giapponesi che, proprio in quel periodo, iniziavano a essere diffuse ed apprezzate anche in europa, con i loro soggetti naturalistici, delicati ed eleganti.

Insomma, un regalo che, nelle liste bebè che usano oggi, farebbe una splendida figura!

Precedente Quale mostra andiamo a vedere? Successivo Collage: Matisse vs. Margherita

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.